go to up
stampi pressofusione
Produzione stampi per pressofusione Servizi di produzione di stampi per pressofusione ad alta pressione e stampaggio di materie plastiche ad iniezione.

Produzione stampi per pressofusione

Virocast crede che ogni stampo per pressocolata sia più di un semplice strumento. Crediamo che questo sia il cuore della produzione. Ecco perché progettiamo sempre gli stampi con massima precisione, il che prevede tempi di consegna adeguati.

Affidando la progettazione e la realizzazione dei vostri stampi agli ingegneri di Virocast, lasciate questo compito alle persone che, grazie alla loro affidabilità e ad anni di esperienza, si sono guadagnate la loro reputazione.

La nostra forza, ovvero ciò che ci distingue dalla concorrenza e ci rende partner ideali per la cooperazione, sono i processi che abbiamo implementato.

Nel caso della realizzazione degli stampi il processo comincia con un’analisi accurata del vostro prodotto. I nostri ingegneri vi presenteranno tutte le possibilità di ottimizzare il processo di produzione. Insieme decideremo poi la portata del progetto. Questo processo consente di massimizzare l’efficienza della produzione e limitare i costi.

Utilizziamo le più recenti conquiste tecnologiche sotto forma di software di simulazione e tecniche speciali che aumentano la durata delle superfici degli stampi rendendoli più resistenti alle alte temperature.

Stampi per pressofusione di alluminio

Gli stampi per pressofusione di leghe di alluminio ad alta pressione lavorano su macchine a camera fredda caratterizzate dalle forze di serraggio e dalla pressione di iniezione elevate. Di conseguenza questi stampi devono essere pesanti e compatti per garantire un’adeguata capacità termica e resistenza.

Nella maggior parte dei casi il sistema di iniezione è progettato nella posizione inferiore, tuttavia vengono comunemente utilizzati anche sistemi di iniezione centrali.

In fase di progettazione è fondamentale analizzare con attenzione la posizione dell’iniezione di metallo fuso nella cavità dello stampo, il percorso del flusso di materiale grezzo e la posizione dei canali del sistema di evacuazione dell’aria detti sfiati.

La combinazione di tutte queste procedure, insieme alla vasta esperienza degli ingegneri di Virocast, sono garanti della durabilità massima dello stampo e della qualità ineccepibile dei prodotti forniti.

stampi pressofusione alluminio
stampi pressofusione zama

Stampi per pressofusione di zama

Gli stampi per pressofusione ad alta pressione di leghe di zama lavorano su macchine a camera calda che per la natura specifica di una data materia prima possono essere caratterizzate da forze di serraggio inferiori rispetto alla tecnologia della pressofusione dell’alluminio.

Queste macchine sono state progettate per un funzionamento molto più efficiente e veloce ma per renderlo possibile è necessario fornire una struttura dello stampo che consenta un funzionamento continuo senza cedimenti.

Il punto di iniezione di colata nello stampo è per lo più progettato in posizione centrale, ma in caso di alcuni prodotti è necessario posizionare il punto di iniezione nello stampo sotto il punto centrale.

Matrice di rifilatura per pressofusione

La matrice di rifilatura è uno strumento estremamente importante nella pressofusione ad alta pressione in quanto supporta e automatizza l’intero processo di fusione. È uno strumento molto preciso nella rimozione di eccessi dal sistema di evacuazione dell’aria.

Questo strumento trova la sua principale applicazione nella produzione seriale dei componenti con forme traforate o prodotti di grandi dimensioni. In questo caso la rimozione manuale di eccessi dai punti di iniezione nello stampo è impossibile.

Utilizzando questi strumenti di rifilatura nella produzione di massa possiamo ottimizzare significamente il costo della post-produzione.

matrice di rifilatura per pressofusione
stampi iniezione plastica

Stampi per iniezione plastica

Gli stampi per iniezione plastica lavorano su macchine per stampaggio ad iniezione delle quali il design imita quello delle macchine per pressofusione di alluminio con la differenza che il materiale di iniezione viene forzato nello stampo sotto pressione attraverso un’unità di iniezione costruita sulla base di un sistema a vite.

Gli stampi ad iniezione possono essere costruiti come stampi a canale freddo o caldo. La scelta è dettata direttamente dalle esigenze di produzione e dal prodotto stesso.

Gli stampi utilizzati per la produzione di componenti in plastica sono progettati in modo tale da offrirci il prodotto finale già alla rimozione del pezzo dallo stampo. Il prodotto è pronto per l’imballaggio e la spedizione senza la necessità di lavorazioni aggiuntive.

Un modo semplice per pianificare la nostra prima conversazione

Riteniamo che una conversazione durante la quale possiamo scambiare idee e discutere le vostre esigenze aziendali sia fondamentale per garantire il successo del progetto.

×